Essere artista, un’esigenza irrinunciabile

Di Giuseppe Menzo

Qualunque età tu abbia può accadere di essere rapito, sconvolto, riempito, annientato e ridestato da qualcosa che senza chiederti il permesso sbatte contro le pareti della tua testa e annulla difese, strategie, convinzioni, programmi. Da bambini, da adulti, da “vecchi” può accadere che uno spettacolo teatrale, un film, una puntata di una serie televisiva, una musica, un quadro, un libro, segneranno indelebilmente tutta quanta la tua vita, la vita che è stata e che sarà. Decidi quindi di dedicare quella che stai vivendo allo stordimento che ti avrà procurato un cazzotto, per il quale non avevi approntato (mutuando il linguaggio pugilistico) nessuna guardia.

Vivere d’artista

A quel punto sai che dovrai immolare la tua esistenza sull’altare sacro di quanto di più prezioso e vituperato esista e sia sempre esistito al mondo: “L’Arte”. E sarà una corsa, una camminata a volte zoppicante, a volte  veloce; uno stare fermi doloranti e felici oppure apparentemente sani e tristi; un mettere un piede dopo l’altro con frequenze diverse in periodi diversi, avendo la sola consapevolezza che uno deve seguire l’altro quante più volte possibili. È in quest’azione fisica il senso della tua scelta, l’unico modo di onorarla e glorificarla. Non avrai mai solo una scrivania da vivere giorno dopo giorno, ma avrai anche molto altro. Avrai l’obbligo di non dimenticarti mai di te stesso, degli altri, di che posto occupi nel mondo in relazione ad ogni cosa. “Cosa” che può essere vivente e non: una persona, un oggetto, un sentimento, un’idea, uno scopo. Non andrai mai in vacanza e non ci saranno mai giornate da concludere con l’uscita dall’ufficio dicendoti che per oggi può bastare.

Non sarà così e sarai spesso da solo perché ne sentirai il bisogno e in egual misura ti ci lasceranno. Vorrai essere un Artista non perché tu ti ci senta ma perché non potrai fare a meno di voler afferrare l’aria e sperare, sudare, lavorare affinché ogni tanto tu possa avere avuto la sensazione di aver brillato anche solo per un secondo. Brillerai anche solo del riflesso della luce che gli altri avranno visto scaturire in loro grazie a quanto avrai incessantemente fatto.

Attore, Pittore, Scultore, Musicista, Ballerino, Cantante, Performer, Regista, Scrittore. Qualunque cosa farai sarà doloroso e frustrante, ma sarà per te indispensabile.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *